Laser CO2 e Laser CO2 Frazionale

Cosa sono il Laser Co2 e il Laser CO2 Frazionale e in quali trattamenti vengono utilizzati presso il Centro Salute di Piantedo

 

Descrizione

Il Laser CO2 emette radiazioni nella banda degli infrarossi che distruggono le cellule per vaporizzazione del contenuto acquoso, e quindi il ridotto danno termico e la diminuzione del sanguinamento lo rendono indicato per le incisioni chirurgiche dove alla contenuta risposta infiammatoria corrisponde una migliore cicatrizzazione.

Lasering Mixto SX

Dalla combinazione Laser CO2, considerato da anni il gold-standard nel trattamento di rinnovamento e ringiovanimento cutaneo, ed una scansione ad alta velocità, nasce Lasering Mixto SX un’autentica rivoluzione nel panorama dei laser medicali.
Mediante un algoritmo matematico che considera il rilassamento termico del tessuto, Lasering Mixto SX distribuisce in modo frazionale una precisa matrice di microspots che penetrando nel derma superficiale incentiva la formazione di nuovo collagene e produce allo stesso tempo un effetto lifting immediato.
L’immediata contrazione delle fibre di collagene riduce le rughe e migliora notevolmente la lassità cutanea.

Down Time Lasering Mixto SX ottiene eccellenti risultati con un “down time” più che accettabile da parte dei pazienti che possono riprendere rapidamente le loro normali attività relazionali.

Si utilizza nel trattamento di:

  • Rughe
  • Cicatrici da acne
  • Discromie cutanee

Indicazioni Terapeutiche

Il Laser CO2 è spesso utilizzato al posto del bisturi, ed inoltre per effettuare trattamenti laser per vari inestetismi o patologie, quali:

I vantaggi del Laser CO2 in ambito chirurgico

Il Laser CO2 è da anni utilizzato anche in chirurgia al posto del bisturi tradizionale in molti tipi di interventi, in quanto riduce il sanguinamento, provoca una minor infiammazione e una miglior cicatrizzazione. In particolare il laser CO2 rispetto al bisturi tradizionale presenta un’elevata precisione, tempi di guarigione ridotti, scarso sanguinamento e migliori cicatrici.

Ringiovanimento cutaneo con Laser CO2

Il Laser CO2 è spesso adoperato per il ringiovanimento cutaneo ablativo, detto anche Laser Skin Resurfacing.
Infatti nei casi di pelle rovinata e poco elastica il resurfacing con Laser CO2 elimina gli strati più superficiali della pelle che verrà rigenerata da nuovo tessuto, e provoca una contrazione delle fibre di collagene rendendo la pelle molto più tonica.
In particolare ad esempio, il peeling effettuato con Laser CO2 provoca la vaporizzazione dello strato superficiale della pelle e la successiva formazione di nuovo tessuto, che dona alla pelle un aspetto più giovane e fresco.

Prima della seduta

Prima del trattamento con Laser CO2 è importante evitare l’esposizione al sole o a lampade U.V.A. e non assumere farmaci che aumentano la sensibilità della pelle alla luce.
Prima del trattamento solitamente viene applicata, sulla cute da trattare, una crema anestetica.

Dopo la seduta

Dopo il trattamento la pelle rimane arrossata per qualche settimana, e in questo periodo é da evitare l’esposizione al sole o alle lampade abbronzanti, e dopo il trattamento il medico applicherà una crema antibiotica ed antinfiammatoria.

 

© Copyright Centro Salute Poliambulatori di Piantedo (SO) - Powered by Timetocomm

Centro Salute Poliambulatori Srl - Direttore Sanitario Dr. Ezio Corbellini
Via Colico 43/A 23010 Piantedo ( Sondrio) T +39 0342 682132 – F +39 0342 682129- W www.centro-salute.org E info@centro-salute.org - Privacy Policy
Cap. Soc. €20.000,00 – CF/PI 00895700144 Reg-le n.2696del 22/05/89 e n. 202 del 23/04/96