Chirurgia Vascolare

Medico Responsabile Dr. Ezio Corbellini

dr. ezio corbellini

dr. ezio corbellini

 

 

 

 

Specialista in Chirurgia Vascolare
Esperto in Terapia del Dolore, Medicina  e Chirurgia Estetica, Trattamento delle Ulcere difficili
Direttore Sanitario

 

Negli ultimi anni si è assistito a una rivoluzione nel modo in cui i problemi venosi sono diagnosticati e trattati.

Nuove procedure mini-invasive hanno in gran parte sostituito la chirurgia delle vene tradizionale (stripping) e         oggi gran parte di queste patologie possono essere trattate in ambulatorio senza anestesia o solamente con quella             locale    ed è possibile tornare alla normale attività il giorno successivo.

1. Il Dr Corbellini esegue le seguenti procedure:

  • SCLEROTERAPIA
    Utilizzata per trattare i capillari attraverso l’iniezione di una soluzione chimica direttamente nella vena per farla chiudere. Si può avere la Scleroterapia Tradizionale e la Scleromousse.
  • FLEBECTOMIA AMBULATORIALE
    Consiste nella rimozione diretta delle vene varicose attraverso una mini-incisione e l’uso di un piccolo uncino
  • CHIRURGIA VASCOLARE TRADIZIONALE (Stripping )
    E’ il trattamento tradizionale per le vene varicose ma oggi è stato superato dalle altre tecniche più innovative anche se in alcuni casi è ancora la procedura più appropriata.
  • CHIRURGIA LASER ENDOVASCOLARE (EVLT)
    E’ una procedura mini-invasiva per il trattamento delle safene e altre vene superficiali con la quale si utilizza energia laser all’interno della vena per chiuderla.
  • VNUS CLOSURE FAST
    E’ una procedura mini-invasiva per trattare le safene, le vene varicose e le vene superficiali. Si inserisce un catetere a radiofrequenza nella vene e si applica energia RF per scaldare il vaso e chiuderlo.

Il Dr Corbellini esegue  anche:

2.  ECOCOLORDOPPLER

3. Esegue  il TRATTAMENTO ULCERE degli arti inferiorinel piede diabetico, nell’arteriopatico, nella sindrome postflebitica con ausilio se necessario di trattamento con Carbossiterapia.

4. Trattamento per migliorare e ridurre la stasi venoso linfatica degli arti inferiori e superiori mediante la metodica con Carbossiterapia.

Quali possono essere le condizioni venose da trattare?

I problemi alle vene possono variare molto per quanto riguarda il modo di presentarsi e la gravità. I sintomi possono essere il segnale di una più seria malattia venosa. Se si hanno dei sintomi è importante che la causa sia scoperta e che non vengano trattati solo i sintomi ma anche la causa stessa.
Si possono avere: Vene Varicose, Capillari, Ulcere, Insufficienza Venosa Cronica  Vedi Altro

Quali sono i sintomi di problemi alle vene?

I sintomi delle vene varicose e di altre patologie delle vene possono presentarsi in forme diverse e devono essere considerati seriamente.
A volte i sintomi( incluse le vene, le vene blu o le vene allargate) indicano l’esistenza di un altro problema di fondo ( reflusso venoso).

Vedi Altro

 

    © Copyright Centro Salute Poliambulatori di Piantedo (SO) - Powered by Timetocomm

    Centro Salute Poliambulatori Srl - Direttore Sanitario Dr. Ezio Corbellini
    Via Colico 43/A 23010 Piantedo ( Sondrio) T +39 0342 682132 – F +39 0342 682129- W www.centro-salute.org E info@centro-salute.org - Privacy Policy
    Cap. Soc. €20.000,00 – CF/PI 00895700144 Reg-le n.2696del 22/05/89 e n. 202 del 23/04/96