TRIMprob: Screening precoce di forme tumorali

Bioscanner TRIMprob

Diagnostica precocemente le forme tumorali dando la possibilità di intervenire in tempo

Cosa e’?

Il Bioscanner® TRIMprob (Tissue Resonance Interaction Method probe) è un dispositivo diagnostico in possesso del marchio CE quale “sistema elettromedicale per la diagnostica non invasiva” iscritto TRIMprobnel Repertorio dei Dispositivi Medici del Servizio Sanitario Nazionale. E’ un Sistema assolutamente innovativo per la diagnostica precoce in ambito oncologico presente in circa settanta centri pubblici e/o privati in varie regioni italiane e in dieci paesi esteri.

Il dispositivo consiste in una sonda che, emettendo un campo elettromagnetico di esigua potenza, effettua un’analisi non invasiva dei tessuti che consente di rilevare precocemente la presenza di stati patologici (tra cui di particolare importanza le formazioni tumorali), e in un ricevitore/analizzatore di spettro che consente di visualizzare l’interazione della sonda emettitrice con i tessuti e di registrare i test effettuati.

La sonda contiene un particolare oscillatore che emette tre frequenze in banda UHF (intorno a 460, 920 e 1350 MHz), ognuna delle quali interagisce selettivamente con gli stati alterati dei tessuti biologici. In particolare, la prima riga spettrale viene assorbita dai tumori in crescita attiva. L’assorbimento viene evidenziato sul display del ricevitore/analizzatore di spettro con l’abbassamento della prima riga spettrale. Similmente avviene per le altre righe spettrali in relazione a patologie benigne


I principi di funzionamento

Il debole campo elettromagnetico emesso dal Bioscanner viene irradiato sulla superficie del corpo in prossimità dell’organo o del distretto che deve essere esaminato e stimola minute oscillazioni elettriche nei tessuti per mezzo di un meccanismo fisico di trasferimento di energia. Tale interazione può essere rilevata adeguatamente nelle onde emesse dal generatore, come risultato di un processo di ‘interazione di risonanza non-lineare’ (NLRI) che porta a recepire le alterazioni fisiche di alcune caratteristiche elettromagnetiche cellulari (costante dielettrica e conduttività) che risultano significativamente modificate nei tessuti con iniziali patologie maligne o benigne quali stati infiammatori e neoformazioni.

Caratteristiche

Le caratteristiche peculiari dell’esame con TRIMprob sono:

  • Non invasività
  • Nessun disagio per il paziente
  • Rapidità e facilità d’uso
  • Immediatezza dei risultati
  • Elevata efficacia diagnostica
  • Precocità della diagnosi

Come si usa

Posta la persona ad una distanza di circa 120-150 centimetri dal ricevitore, o da un analizztore di spettro, si sfiora con la sonda l’organo su cui si vuole effettuare il test.

 

Test Prostata

Test Mammella

 

Test Stomaco e Duodeno

Risultati dei principali studi clinici col Bioscanner

Sensibilità: la percentuale di soggetti veramentente malati positivi al test, cioè quanto il risultato positivo indica l’effettiva presenza di malattia.

Specificità: la percentuale di soggetti sani negativi al test, cioè quanto il risultato negativo indica la effettiva assenza di malattia.

Accuratezza: la percentuale di diagnosi corrette.

© Copyright Centro Salute Poliambulatori di Piantedo (SO) - Powered by Timetocomm

Centro Salute Poliambulatori Srl - Direttore Sanitario Dr. Ezio Corbellini
Via Colico 43/A 23010 Piantedo ( Sondrio) T +39 0342 682132 – F +39 0342 682129- W www.centro-salute.org E info@centro-salute.org - Privacy Policy
Cap. Soc. €20.000,00 – CF/PI 00895700144 Reg-le n.2696del 22/05/89 e n. 202 del 23/04/96