skip to Main Content

Varicectomie

Medico Responsabile

Dr Ezio Corbellini- Chirurgia vascolare

Cosa sono le Varicectomie?

La flebectomia ambulatoriale (Varicectomia) è una tecnica chirurgica mini-invasiva che rimuove direttamente le vene varicose visibili attraverso la loro estirpazione tramite un piccolo uncino.

Questa procedura serve per trattare le vene superficiali ed è comunemente eseguita insieme ad un trattamento antireflusso come il laser endovenoso, ablazione RF o le stripping delle vene.

Come si eseguono le varicecomie?

Nella flebectomia ambulatoriale, si pratica una piccolissima incisione (meno di 1mm) vicina alla vena visibile e si utilizza un uncino da flebectomia per estrarla tramite suddetta incisione.

Questa procedura è comunemente eseguita sotto anestesia locale e i punti non sono necessari. Data la piccola incisione, la cicatrice o non c’è o è minima.

La calza di compressione si indossa dopo la flebectomia e i pazienti possono camminare subito dopo la procedura e  ritornano alla normale attività il giorno seguente.

Back To Top